Buone notizie! Finalmente si considerano le ospedalizzazioni e non i contagi


Di Maria Luisa Iannuzzo (medico legale), Maurizio Matteoli (pediatra), Francesca Capelli (sociologa) e Sara Gandini (epidemiologa/biostatistica)

Una buona notizia: tra gli indicatori da prendere in considerazione per l’applicazione di azioni di contenimento della pandemia da Sars-Cov-2 prevale il tasso di ospedalizzazione (numero degli ospedalizzati causa malattia Covid-19) rispetto al numero dei soggetti contagiati. Il ministro della Salute Roberto Speranza ha infatti dichiarato che: “In una fase caratterizzata da un livello importante di vaccinazione è ragionevole che nei cambi di colore e nelle conseguenti misure di contenimento pesi di più il tasso di ospedalizzazione rispetto agli altri indicatori”.Ciò non toglie però che anche il numero delle ospedalizzazioni deve derivare dall’applicazione di un valido criterio di conteggio che fino ad ora pare non esserci stato, determinando così degli scenari fuorvianti. Conteggiare con precisione il numero dei pazienti ospedalizzati per malattia Covid-19 prevede che la diagnosi di ingresso sia per patologia Covid-19 correlata (o sospetta tale) così come la diagnosi di dimissione deve avere un codice nosologico congruo e compatibile….Il problema del conteggio, all’apparenza di natura esclusivamente sanitaria, ha invece risvolti sociologici e politici e ha a che vedere con ciò che il filosofo francese Pierre Bourdieu chiama “mercato linguistico”. Secondo Bourdieu le parole non si producono nel vuoto, ma in una trama di rapporti sociali che sono prima di tutto rapporti di potere: gli scienziati hanno la facoltà di stabilire i criteri per discriminare i malati dai sani e questo è un potere enorme, perché di fatto costruisce il mondo….Per questo ribadiamo con ancora più forza la necessità di un ulteriore cambio di rotta, la necessità di costruire un nuovo immaginario, non più basato sul panico. Un immaginario eretico che, in tempi pre-pandemici, sarebbe stato considerato semplicemente buon senso.Grazie a Il Fatto Quotidiano per l’ospitalità.

L’articolo completo qui:https://www.ilfattoquotidiano.it/…/coronavirus…/6286972/

(Pubblicato sulla pagina facebook Goccia a Goccia l’11 agosto 2021)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...